• Come e perché i Tarocchi “funzionano”?

    Posted by clickTarot on 06/04/2022 a 10:14

    In che modo le carte estratte da un mazzo possono avere rilevanza per la vita di qualcuno o per quello che sta succedendo?

    Ciò su cui la maggior parte dei lettori di Tarocchi si focalizza è che questi possono illuminarci sulle scelte di vita, su ciò che stiamo vivendo nel momento presente o su tutta una serie di fattori che andranno a determinare la realtà circostante.

    Ma come fanno? Vediamo insieme qualche spunto…

    Sincronicità

    Carl Gustav Jung credeva che, oltre alle relazioni di causa ed effetto su cui si basa così fortemente il mondo scientifico, ci fosse anche un altro principio di collegamento tra eventi che non condivide quel tipo di relazione. Chiamò questo principio: sincronicità. Secondo Jung la sincronicità spiega le forze guida dell’universo. Le cose che potremmo vedere come “coincidenze” sono, in realtà, segni che possono aiutarci a prendere decisioni e guidare le nostre vite. Jung credeva che la meccanica quantistica potesse essere una possibile spiegazione del fenomeno della sincronicità. La meccanica quantistica spiega le relazioni delle particelle e la loro interconnettività casuale, con comportamenti che sono probabilità piuttosto che certezze. C’è chi crede che, poiché le forze della meccanica quantistica influenzano la realtà degli oggetti fisici, le carte dei Tarocchi potrebbero svolgere il ruolo di mostrarci percorsi e modelli, aiutandoci così a capire il significato di quelle energie guida. C’è da evidenziare che, secondo i dettami della meccanica quantistica, una volta che vedi i possibili risultati nella tua lettura dei Tarocchi hai comunque cambiato le probabilità a monte.

    Proiezione inconscia

    Alcuni lettori dicono che tutto si riduce al tuo inconscio. Probabilmente, il modo in cui percepiamo le cose dipende fortemente dall’inconscio e c’è chi crede che, con i Tarocchi, l’inconscio proietti le proprie interpretazioni sulle carte estratte. Come persona che riceve una lettura, la tua interpretazione è il risultato dei fattori della tua vita che modellano chi sei e cosa fai. Le domande che puoi fare, quelle che di solito motivano il consulto, vengono proiettate sulle immagini, quindi la risposta emerge da ciò che vedi. In questo modo, i Tarocchi sono utili per aiutarci ad attingere al nostro subconscio e per trovare risposte a cui potremmo non pensare mai consapevolmente. Il test delle macchie di Rorschach utilizza un principio simile.

    Canalizzazione

    Le persone più intuitive possono utilizzare i Tarocchi per canalizzare dei messaggi provenienti da piani molto lontani dalla ragione. Per esempio, quando guardano le carte, trascendono il significato canonico delle stesse e abbracciano un senso più profondo, a volte incomprensibile, che proviene direttamente dal loro intuito. In questo modo il Tarocco diviene un supporto per una visione più profonda e scevra da qualsiasi tipo di rapporto standard con la materia.

    clickTarot ha risposto 6 mesi fa 1 Membro · 0 Risponde
  • 0 Risponde

Spiacente, non sono state trovate risposte.