• Eric

    Membro
    30/05/2022 a 20:03

    Prima d’ora non avevo mai pensato profondamente alla musica come supporto tarologico: giusto durante delle mie letture di prova, che ho fatto prima delle lezioni di yoga, ero d’accordo che la insegnante mettesse in sottofondo la musica che di solito lei usa per le lezioni e un paio di volte, mentre facevo delle letture per me, ho messo del “rumore viola” che ho per default in un app del cellulare.

    Però potrebbe essere interessante trovare la musica adatta per “connettermi” con i Tarocchi e, adesso, avevo pensato alla colonna sonora, a cura di Bobby Beausoleil, del documentario sperimentale “Lucifer Rising” di Kenneth Anger (musica che avevo usato per ispirarmi per scrivere una mia poesia), solo che la dovrei ritrovare in rete (la ascoltavo su Spotify, ma lì non la ritrovo più).